WINDOWS SERVER 2019 RDS – 5 DEVICE USER CAL COME DA NORMATIVA UE n. 2009/24/CE e la sentenza C-128/11

79,99

 

Piattaforma:
Windows:

Processore:
almeno 1,4 GHz (single-core), almeno 1,3 GHz (Multi-core)
si raccomandano 3,1 GHz o più
massimo 2 socket CPU supportati

Memoria principale:
minimo 2 GB di RAM
si raccomandano 16 GB di RAM
massimo 64 GB supportati

Disco rigido:
almeno 160 GB (con una partizione di sistema con una capacità di almeno 60 GB)

Schermo:
minimo Super-VGA (1024 x 768)

Categoria:

Descrizione

Le Windows Server 2019 RDS – 10 Device CAL fanno parte del sistema di licenze flessibile di Windows Server 2019. Sono assegnate a 5 singoli dispositivi aziendali. Queste possono  quindi essere utilizzate da qualsiasi numero di utenti per accedere alle funzioni del desktop del server. RDS significa “Remote Desktop Services” e si riferisce alla funzione di lavorare in remoto con desktop grafici e applicazioni Windows. Con le opportune Client Access Licenses (CAL), le reti desktop possono essere gestite centralmente. Inoltre, eventuali licenze esistenti di Windows Server 2016 Core possono essere combinate con le licenze per dispositivo del 2019. Pertanto, il dipartimento IT di un’azienda ha più tempo per eseguire l’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo per server. Tuttavia, la funzione “Express-Updates” consente di risparmiare tempo durante l’aggiornamento.

Modifiche utili alla versione precedente

Acquistare Windows Server 2019 RDS – 10 Device CAL significa affidarsi a un sistema operativo per server basato su Windows 10. Windows Server 2019 è la versione successiva di Server 2016, dalla quale ha adottato molte funzioni utili. Inoltre, ci sono innovazioni e cambiamenti che dovrebbero rendere l’operazione ancora più efficiente e sicura. Tra le altre cose, il sottosistema Windows per Linux è ora supportato. Quindi le distribuzioni Linux possono essere integrate nell’installazione di Windows. Inoltre, i comandi di Linux possono essere gestiti da server Windows. L’applicazione del concetto di sicurezza migliorato “Shielded-VMs” funziona anche in quest’area. Con il supporto di Kubernetes, i dipendenti di un’azienda possono sviluppare e gestire container. Inoltre, Windows Server 2019 supporta completamente ipv6 per le reti. Per inciso, il sistema operativo consente il monitoraggio a livello di sistema dell’hardware e della rete. Inoltre, vengono utilizzate tecniche come il peering di rete virtuale.

Aggiorna il sistema del server

Un sistema operativo per server attuale è adattato a molte sfide moderne. Permette agli utenti di lavorare con il software attuale. In questo senso, una CAL per dispositivo Windows Server 2019 RDS – 10 è ottimizzata per la collaborazione con Microsoft Azure. Ad esempio, gli utenti del dispositivo con licenza possono includere Azure Backup per una facile sincronizzazione e backup dei dati. Inoltre, i dati dal cloud possono essere trasferiti tramite file Azure ai file server. Inoltre, Windows Server 2019 si basa su una protezione a tutto tondo estesa per i dati importanti dell’azienda. La crittografia dei dati e dei file server è stata rivista. Il sistema operativo per server ora funziona direttamente con Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP). Oltre al programma antivirus, in futuro il server sarà in grado di rilevare minacce quali rootkit e attacchi zero-day e adottare misure protettive adeguate. Di conseguenza, gli utenti di una licenza di dispositivo per Windows Server 2019 traggono vantaggio indirettamente dalle utili nuove funzionalità del sistema operativo per server.

Acquista Windows Server 2019 RDS – 10 Device CAL

Nelle aziende di medie e grandi dimensioni, può avere senso l’acquisto di licenze di dispositivo per Windows Server 2019. Un computer fisso può essere concesso in licenza così come un laptop o una stazione di controllo. Se i compiti dei dipendenti sono strutturati in modo che più persone condividano un computer, sarà più economico assegnare una licenza al dispositivo. Quando si acquista una licenza, non bisogna dimenticare che sono necessarie licenze aggiuntive per i core del server. Prima di decidere di acquistare Windows Server 2019 RDS – 10 Device CAL, è possibile contattare il team di lizengo, se necessario.

CAL giusta

Per accedere ai servizi offerti da un server Microsoft o da un SQL Server, ad esempio, esistono utenti che hanno a disposizione più dispositivi: PC, MAC, ThinClient altro. In questo caso è più economico acquistare la User CAL. Quella licenza sarà agganciata ad quel certo nome utente (Active Directory Username) e potrà essere usata su un numero illimitato di dispositivi. Naturalmente se quella persona viene  sostituita da un’altra persona, la licenza può essere revocata e riassegnata tramite una semplice console presente sul Server in oggetto del servizio erogato.  

Quando invece abbiamo più persone che avvicendano ad una stessa postazione di lavoro o dispositivo, conviene dotarsi di una Device CAL. E’ questo il caso, ad esempio, di una linea di produzione in cui più persone si avvicendano allo stesso PC, membro di un dominio Active Directory. Qualora quel PC venga sostituito da un altro, la licenza verrà riallocata al nuovo PC.