In offerta!

Windows Server 2022 DATACENTER REUSED

399,99 IVA INCLUSA

Requisiti di sistema

Processore: 1,4 GHz a 64 bit
BIOS: UEFI 2.3.1c e supporto Secure Boot
RAM: 512 MB
Spazio su disco: 32 GB
Rete: adattatore Ethernet Gigabit (10/100/1000baseT)
Archiviazione ottica: unità DVD drive (se decidi di copiare il file ISO su DVD)
Video: Super VGA (1024 x 768) o risoluzione maggiore (facoltativo)
Dispositivi di input: tastiera e mouse (facoltativi)
Internet: accesso alla banda larga (facoltativo)
PRODOTTO RATEIZZABILE
Potrai pagare questo prodotto in 10 rate
Categoria:

Descrizione

L’obiettivo di Microsoft è di permettere alle persone di comunicare sempre, ovunque e con qualsiasi dispositivo di accesso attraverso un software di prima classe. Per molti anni, l’azienda leader mondiale del software ha sviluppato software che rende più facile l’uso del PC a casa, al lavoro e a scuola e apre nuove dimensioni per le persone. Questo è combinato con un forte impegno verso Internet, che sta diventando sempre più il centro di servizio e l’elemento di connessione per tutti questi dispositivi.

 

Confronto Microsoft Windows Server 2022 Standard & Microsoft Windows Server 2022 Datacenter

Windows Server 2022 Standard Edition è rivolto alle aziende che distribuiscono solo server fisici o usano ambienti minimamente virtualizzati, con solo poche VM. L’edizione standard non offre macchine virtuali schermate, funzionalità SDN (Software Defined Networking) e Storage Spaces Direct e Storage Replica. Queste caratteristiche sono disponibili solo con Windows Server 2022 Datacenter Edition.

Caratteristiche Microsoft Windows Server 2022 Standard Microsoft Windows Server 2022 Datacenter
Le funzioni più importanti di Windows Server  ✓
Integrazione ibrida  ✓  ✓
Infrastruttura iperconvergente  ×
Contenitore OSE/Hyper-V  2 Illimitato
Contenitore Windows Server  Illimitato  Illimitato
Servizio di monitoraggio dell’host  ✓  ✓
Replica della memoria  ✓  ✓
Macchine virtuali schermate (VM)  ×  ✓
Reti definite dal software  ×  ✓
Memoria definita dal software  ×  ✓

 

Win Server 2022 Datacenter 16/24 Core

Microsoft offre il Windows Server 2022 in due diverse edizioni principali: Win Server 2022 Standard e Win Server 2022 Datacenter 16/24 Core. Come successore di Windows Server 2019, Windows Server Datacenter è particolarmente adatto ai moderni data center che hanno raggiunto un alto livello di virtualizzazione. Gli utenti beneficiano ugualmente delle numerose innovazioni e delle caratteristiche migliorate.

A proposito: solo coloro che optano per Windows Server Datacenter beneficiano di funzioni come Shielded Virtual Machines per Linux o reti virtuali criptate. Questi non sono inclusi nell’edizione standard.

Portata del sistema

La nuova Server Edition estende Windows Server 2019 e offre ulteriori funzionalità pratiche. Le funzioni esistenti come la tecnologia dei container o Kubernetes sono state notevolmente migliorate. Include quindi anche gli aggiornamenti e i miglioramenti che sono derivati dal Service Pack 1 di Windows Server r2 in passato.

Mentre la Datacenter Edition include fondamentalmente l’intera funzionalità della Standard Edition, il focus d’altra parte è sul funzionamento delle reti ibride. Questo significa che i server virtuali dai servizi cloud di Microsoft o Microsoft Azure possono essere utilizzati in parallelo con i server locali. Allo stesso tempo, questo facilita l’uso del software Microsoft Exchange, su cui sempre più aziende fanno affidamento.

Un focus speciale per l’edizione 2022, indipendentemente dalla versione, è la sicurezza. Per questo motivo, Microsoft sta integrando numerose nuove funzioni e rendendo l’Admin Centre più comodo e chiaro. Gli utenti beneficiano di un comfort aggiuntivo, mentre l’intera infrastruttura IT è meglio protetta e offre meno spazio per gli attacchi informatici.

 

 

Nuove possibilità di applicazione

A causa della sua vicinanza ai servizi cloud di Microsoft, Windows Server 2022 può fondamentalmente essere distribuito in data center locali, ma può anche essere gestito come una soluzione cloud. In questo caso, l’edizione Microsoft Azure del Windows Server 2022 Datacentre si offre. Questo approccio è una soluzione lungimirante, soprattutto nelle aziende di medie dimensioni, poiché le risorse in loco sono solitamente limitate.

Licenze dell’edizione Datacenter

Per poter utilizzare la Datacenter Edition come desiderato, è necessario un numero sufficiente di licenze. Nella versione attuale, Microsoft si basa anche sul familiare sistema CAL. Per questo, sono necessarie sia la Win Server 2022 User CAL che la Win Server 2022 Device CAL. Il numero di licenze necessarie dipende dalle dimensioni dell’azienda e dal numero di utenti o dispositivi.

Le licenze sono necessarie anche per la sessione di desktop remoto, cioè per l’accesso dall’esterno. Questi sono il Remote Desktop 2022 Device CAL per i dispositivi che accedono dall’esterno e il Remote Desktop 2022 User CAL per gli utenti.

Requisiti di sistema per Win Server 2022 Datacenter

La nuova Server Edition può essere installata solo con l’hardware giusto. Deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • 1.4 GHz nella variante a 64 bit.
  • 512 MB DI RAM.
  • Disco rigido da 32 GB.

Tuttavia, i requisiti esatti dipendono dal fatto che si scelga la pura Datacenter Edition o la combinazione con Microsoft Azure.