Death Stranding – Special Edition – PlayStation 4

59,70

Death Stranding (デス・ストランディング Desu Sutorandingu), sviluppato da Kojima Productions con la collaborazione di Guerrilla Games e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4 e Windows. Si tratta del primo titolo realizzato da Hideo Kojima e dal suo studio di programmazione dopo la scissione da Konami avvenuta nel 2015.

Il gioco è stato annunciato ufficialmente all’Electronic Entertainment Expo 2016 ed è uscito in tutto il mondo l’8 novembre 2019 su PlayStation 4 e il 14 luglio 2020 su Microsoft Windows.

Gli attori Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux, Margaret Qualley e Lindsay Wagner interpretano i personaggi principali nel gioco tramite motion capture.

Il gioco è ambientato in una versione post-apocalittica degli Stati Uniti d’America (chiamati United Cities of America, abbreviato UCA), visivamente molto simile all’Islanda e devastata da un evento noto come Death Stranding, che ha portato dalla Spiaggia, una dimensione che funge da collegamento con l’aldilà, creature note come “Creature Arenate” (C.A. abbreviato) nel mondo. Queste creature hanno inoltre portato sulla Terra un terribile evento noto come Timefall (Cronopioggia), una particolare pioggia che ha la capacità di manipolare il tempo di tutto ciò che tocca, facendo germogliare e crescere le piante a un ritmo estremamente veloce e facendo invecchiare e deteriorare ogni entità e oggetti, per esempio uomini, carichi e strutture. Le C.A. inoltre causano esplosioni note come “voragini” quando l’anima del morto riesce a ritornare al proprio corpo sotto forma di C.A., di conseguenza i morti devono essere bruciati in modo da evitare che vadano in necrosi ricongiungendosi con l’anima. Questi eventi hanno danneggiato sia le infrastrutture del paese, portando la popolazione rimanente a confinarsi in remote colonie note come “Nodi” (Knot Cities), che formano le restanti “Città d’America” (UCA), sia i collegamenti tra di esse, in quanto nessuno, a causa delle C.A. e della Cronopioggia, vuole avventurarsi verso l’esterno. Solo i membri di una compagnia chiamata Bridges osano sfidare le attuali condizioni del mondo attraverso i loro corrieri, per portare alle persone rifornimenti e ciò di cui hanno bisogno, sfidando C.A., banditi (MULI) e terroristi per ristabilire qualche legame e rompere questo isolamento forzato. La Bridges svolge anche varie funzioni governative per conto delle Città d’America. Alcuni individui presentano una condizione nota come “DOOMS” che, a seconda della sua gravità, consente anche a una persona di percepire, vedere o persino controllare in modo naturale le C.A. (e infatti alcuni di loro sono impiegati come fattorini per agevolare le consegne della Bridges). Chi non possiede le DOOMS può comunque compensare raggiungendo una connessione mentale con un “Bridge Baby” (un “BB”) – un bambino prematuro che riflette uno stato tra la vita e la morte – permettendo a una persona di percepire la presenza di una C.A.. I portatori portano con sé un BB, che viene trasportato in una capsula che simula la placenta della madre e pertanto se il BB subisce traumi oppure si terrorizza entrerà in uno stato di shock che rilascerà ossitocina provocando auto-tossemia. Un BB entra in uno stretto legame con il portatore il quale può avere ricordi e flashback del BB e non appartenenti al portatore.

Categorie: ,

Descrizione

  • Età consigliata : Dai 18 anni in su
  • Lingua: : Italiano
  • Manuale : Italiano
  • Dimensioni prodotto : 1.4 x 13.5 x 17.2 cm; 80 grammi
  • Codice UNSPSC : 43230000
  • Data d’uscita : 8 novembre 2019
  • Sottotitoli: : Italiano